Krapfen alla marmellata

Che profumino che arriva dalla Cucina… cosa avrà preparato oggi Nonna Natalina?

Krapfen!

Ingredienti per 4 persone:

450g di farina di grano tenero
230ml di latte tiepido
2 uova sbattute
40g di zucchero
1 cubetto di lievito di birra
20g di burro fuso
1 cucchiaino di sale

Preparazione:

In una ciotola miscelare la farina, lo zucchero e il sale. Aggiungere le uova, il burro e a poco a poco il lievito sciolto nel latte tiepido e impastare gli ingredienti su una spianatoia di legno. Lavorare l’impasto sulla spianatoia infarinata per 10 minuti sino a che sarà morbido ma non appiccicoso. Se la pasta risultasse troppo asciutta aggiungere un po’ di latte. Porre la pasta in una ciotola leggeremente oleata. Coprire con un telo e lasciare lievitare per 2 ore.

Schiacciare la pasta e stenderla con il mattarello in un rettangolo di 1 cm di spessore. Ritagliare dei
dischi del diametro di 6-7 cm con uno stampino tondo o con il fondo di un bicchiere. Ditribuire un po’ di marmellata nel centro di un disco e coprire con un altro disco. Premere leggermente con il palmo della
mano per far saldare i due dischi.

Lasciare lievitare per altri 20 minuti i krapfen coperti.

Far dorare i krapfen in olio caldo girandoli a metà cottura, quando ben dorati, scolare e disporre in un vassoio con carta assorbente.
Spolverare con zucchero a velo.